11. 10. 2013
Il Piccolo
Stefano Giantin

La Russia non riconosce il Kosovo autonomo, Mirjeta esclusa dalla finale di Miss Universo 

Mirjeta_Shala

Scandalo o decisione razionale e giustificata dalle regole del diritto internazionale, dipende dai punti di vista. Ma comunque si legga la questione, sta iniziando a fare discutere nei Balcani la notizia dell’esclusione di Mirjeta Shala, eletta quest’anno “Miss Kosova”, dal concorso internazionale di “Miss Universo”, in programma tra meno di un mese a Mosca. Ed è proprio il luogo dove si terrà la competizione, la capitale russa, il motivo dell’esclusione – ancora non ufficiale – di Mirjeta dal concorso. Il problema, secondo i media di Pristina, il fatto che la Russia non accetta la dichiarazione unilaterale d’indipendenza di Pristina da Belgrado e non riconosce il Kosovo come uno Stato autonomo. Il “nyet” contro la bellezza kosovara ha però provocato una piccola reazione a catena. La collega albanese, Fioralba Dizdari, ha fatto sapere che boicotterà l’evento in segno di solidarietà con la miss kosovara a suo dire ingiustamente esclusa.

Comments are closed.